Cabras, stenella spiaggiata nelle coste del Sinis

La carcassa è stata trasportata all'istituto Zooprofilattico dove si cercherà di stabilire la causa della morte

CABRAS. La carcassa di una stenella, un cetaceo appartenente alla famiglia dei delfini, è stata rinvenuta domenica mattina 14 febbraio dagli specialisti dell'area marina protetta a Cabras. Questa mattina, 15 febbraio la stenella è stata portata nei laboratori dell'istituto Zooprofilattico dove si cercherà di accertare la causa della morte (p.camedda)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes