Nuovi fondi per la viabilità rurale

La giunta non ha invece aumentato le aliquote di Imu e Irpef

S.N.ARCIDANO. È stato approvato dalla giunta comunale lo schema del bilancio di previsione 2021 – 2023, contenente gli obiettivi programmatici che saranno approvati dal consiglio.

L’amministrazione, ha deciso di confermare, per il 2021, tutte le tariffe relative alla tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche senza gravare ulteriormente sui cittadini così come l’addizionale comunale Imu e Irpef.

Nonostante le esigue risorse a disposizione «la Giunta – si legge in una nota – ha deciso di non aumentare in alcun modo le tasse rivolte ai cittadini, sulle quali l’amministrazione ha potere decisionale, tenendole in misura minima. Sono state stanziate invece, importanti risorse per un importo di 30mila euro, sul progetto di viabilità rurale, su cui l’ufficio tecnico comunale sta lavorando per la predisposizione del progetto; nello specifico, i lavori riguarderanno il rifacimento e ripristino del manto viabile, la risagomatura e il ripristino delle cunette laterali di scolo delle acque meteoriche. Intendiamo intervenire in maniera decisa in prosecuzione degli interventi già portati avanti in questi mesi, resi necessari dalle straordinarie precipitazioni che hanno causato ingenti danni alla viabilità dell’agro e al reticolo idrografico. Siamo intervenuti – conclude la nota a firma del sindaco Davide Fanari – con fondi di bilancio comunale per la riapertura e pulizia di cunette e di canali per favorire il deflusso delle acque meteoriche per attenuare gli allagamenti in alcune aree critiche dell’agro».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes