Fiori e piante sono le armi della sfida

Decima edizione del concorso Case fiorite organizzato dal Rotary

ORISTANO. La decima edizione del Concorso Case Fiorite, organizzato dal Rotary club, dal Rotaract e dai club Soroptimist e Lions, cade in un periodo non fortunatissimo. Gli organizzatori però non demordono, nonostante la zona rossa, con il patrocinio del Comune, promuovono ancora una volta la cittadinanza attiva e il decoro urbano tramite la cura del proprio balcone, terrazzo o giardino.

L’iscrizione è gratuita e possibile sino al 9 giugno. Il resto lo faranno è i partecipanti pronti ad abbellire un angolo di città con l’adesione a una delle categorie che concorrono al premio: davanzale o balcone, terrazzo o giardino, ovviamente da abbellire a proprio gusto e capacità con fiori e piante di qualsiasi tipo. Poi ci sono le due sezioni speciali, una dedicata ai bambini e l’altra che premia la rosa più antica e più profumata.

Sarà possibile iscrivere amici e vicini di casa che potranno avere così la sorpresa di vincere un premio. Tutto ciò consentirà anche di distrarsi dai problemi sanitari e di avere uno svago in giornate in cui gli spostamenti sono limitati. La sezione dedicata ai bambini offre proprio un’attività alternativa e ludica. La parola finale spetterà alla giuria di soci dei club e sostenitori dell’iniziativa. Si assegneranno buoni acquisto del valore di 100, 75, e 50 euro ai primi classificati delle tre categorie classiche e premi speciali per le categorie riservate ai bambini e alla rosa antica. Per iscriversi basta rivolgersi ai vivai aderenti all’iniziativa, mandare un sms o telefonare ai numeri 347-7759812, 0783-70285 e 349-9782126. Indicazioni si trovano sulla pagina Facebook “Concorso case fiorite”.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes