Inaugurato lo skate park: subito le prime evoluzioni

ORISTANO. C’era già la fila di ragazzi, noncuranti del caldo asfissiante, ieri mattina ad attendere la fine della conferenza stampa per lanciarsi con la tavola sulle rampe del nuovo skate park,...

ORISTANO. C’era già la fila di ragazzi, noncuranti del caldo asfissiante, ieri mattina ad attendere la fine della conferenza stampa per lanciarsi con la tavola sulle rampe del nuovo skate park, realizzato all’interno dello Spazio giovani a Sa Rodia. Ufficialmente l’attesa decennale terminerà domani pomeriggio, con l’inaugurazione prevista per le 17.30, ma ormai la pista da 300 metri quadri è pronta. Manca solo un po’ di verde. L’opera, realizzata dalla ditta AG di Pinerolo, è stata resa possibile dal finanziamento concesso dalla Fondazione di Sardegna.

«Lo skate park non ha solo finalità sportive, ma anche sociali» ha affermato il sindaco Lutzu, ed effettivamente erano tanti i ragazzi e le ragazze oristanesi che aspettavano una struttura di questo tipo. E tanti sono anche i residenti dei palazzi Saia e del centro storico, che ora sperano di non dover più condividere gli spazi pedonali con gli amanti dello skateboard che, a volte, li hanno anche danneggiati.

«I lavori si sono svolti velocemente e senza ostacoli – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Pinna – e ora i giovani, non solo oristanesi, potranno contare su un impianto moderno e molto atteso». Molto soddisfatta l’assessora allo Sport e alle Politiche giovanili Maria Bonaria Zedda che spiega i prossimi passi: «Per ora lo skate park seguirà gli orari dello Spazio giovani. La commissione Sport presieduta da Davide Tatti a breve si metterà al lavoro sul regolamento di utilizzo della struttura e poi procederemo a un bando per affidarla in concessione con orari adatti alle esigenze degli utenti». Quindi arriva il momento dei ringraziamenti alla Consulta giovanile rappresentata da Lucrezia Lacasella, ai presidenti di commissione Davide Tatti e Antonio Iatalese e al direttore dello Spazio giovani Antonio Ricciu. Fino al termine dei lavori della circonvallazione, si potrà arrivare allo skate park passando per via Lussu. (dav.pi.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes