Una storia lunga un secolo, l’isola e il Pci in 130 foto

ORISTANO. Un patrimonio storico immenso e, spesso, ancora da esplorare. I documenti legati alla storia dei partiti di massa novecenteschi sono uno strumento che aiuta a comprendere non tanto la...

ORISTANO. Un patrimonio storico immenso e, spesso, ancora da esplorare. I documenti legati alla storia dei partiti di massa novecenteschi sono uno strumento che aiuta a comprendere non tanto la storia politica, ma la vita delle migliaia di persone che in quei partiti militavano. E, dato che gli archivi non sono fatti solo di documenti scritti, la mostra fotografica “100 anni, il P.C.I. e la Sardegna” allestita in via Canepa nella sala Fondazione Enrico Berlinguer è una buona occasione per immergersi in quelle atmosfere.

«Abbiamo girato in lungo e in largo la Sardegna, soprattutto il presidente Francesco Berria, e abbiamo raccolto 3.500 foto provenienti soprattutto dagli archivi delle varie sezioni. Per questa mostra ne abbiamo selezionato 130, ma presto sarà completata la digitalizzazione e la pubblicazione online di tutte le foto» spiega Gianni Piras, consigliere d’amministrazione della Fondazione.

Tante le foto di Enrico Berlinguer, ma tante anche quelle in cui il protagonista è il popolo del P.C.I. Dalle manifestazioni operaie del Sulcis a quelle della Maddalena contro le servitù militari e i missili NATO, con qualche chicca come la foto di Velio Spano, padre costituente e organizzatore del partito nel secondo dopoguerra, in visita nella Cina maoista nel 1949 circondato da ufficiali dell’Esercito Popolare di Liberazione.

Non mancano i ricordi oristanesi, con la visita di Berlinguer del 1984, accompagnato dal senatore Alfredo Torrente, Mario Pani, Mario Enrico Carta e Luigi Garau. Pezzi di storia locale, che a breve diventeranno ancora più consistenti con la prossima digitalizzazione degli archivi delle sezioni, realizzata dalla Fondazione grazie a un finanziamento del Ministero dei Beni Culturali.

La mostra sarà visitabile sino al 21 luglio, dal lunedì al sabato, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes