oristano
cronaca

Sindaco e assessore divisi si sfidano per il Comune

Ollastra. Alle elezioni sfida inedita tra due amministratori ancora in carica Giovannino Cianciotto e Osvaldo Congiu alla guida di due liste avversarie


06 ottobre 2021 di Michela Cuccu


OLLASTRA. Le liste sono due, a guidarle, in una c’è il sindaco uscente, nell’altra, l’assessore allo Sport: è tutta interna all’attuale giunta, la sfida elettorale per le comunali. Corrono su diversi binari Giovannino Cianciotto e Osvaldo Congiu. Il primo ha 67 anni e si presenta con alle spalle ben 39 primavere trascorse in Comune alternando più mandati da primo cittadino e da vicesindaco; il secondo è politicamente più giovane, ma ha comunque con alle spalle due consiliature da assessore e non è certamente un novizio. Se in tutto ciò c’è qualcosa di insolito è il fatto che tra i due contendenti, la decisione di scendere in campo entrambi per la carica di primo cittadino, non ha provocato fratture nell’esecutivo che sta concludendo il mandato. Congiu continua ancora a far parte della giunta e Cianciotto non gli ha certo indicato l’uscita dall’esecutivo.

Rispetto alle amministrative del 2016, la lista “Voi...Noi...Per migliorare Ollastra” guidata da Giovannino Cianciotto si presenta con il nome invariato. Artigiano in pensione, accanto ha cinque volti nuovi e sette tra consiglieri e assessori uscenti che si ripropongono: «Il nostro è un programma all’insegna della continuità, ma anche per il potenziamento dei servizi esistenti e per portare a termine i tanti progetti avviati o che stanno per decollare». Spiega che l’emergenza covid ha impresso una battuta d’arresto all’attività amministrativa e non solo: «La vera sfida sarà accompagnare la ripresa. I nostri sono piccoli paesi, spesso privati di servizi essenziali e che, per via della crisi demografica, rischiano di perdere quel poco che resiste. La pandemia ha messo a dura prova anche l’intera economia locale: dobbiamo fare in modo che si riprenda».

Continuità nel rinnovamento è la proposta di Osvaldo Congiu, 51 anni, tecnico di Abbanoa e allenatore di calcio: «Abbiamo chiamato la lista Ollastra 2.0 per sottolineare la volontà di imprimere una svolta amministrativa, ovviamente valorizzando quello che è stato fatto in precedenza». È una lista composta per intero di volti nuovi, con sei candidati uomini e sei donne: «Numeri pari perché le pari opportunità non siano soltanto principi astratti, ma concretezza», spiega Congiu, che racconta come la lista sia il risultato di un lavoro durato più di un anno «e per questo devo davvero riconoscere molta determinazione e costanza da parte dei candidati. Se gli elettori ci dananno il consenso, faremo un lavoro di squadra, coinvolgendo tutto il gruppo nelle scelte e nelle decisioni». Lavori pubblici, governo del territorio, potenziamento dei servizi alla persona e interventi per il rilancio dell’economia sono i punti cardine.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.