Vincono gli alunni: niente pluriclassi

Laconi. Una riorganizzazione gestita dal dirigente scolastico evita accorpamenti

LACONI. È scongiurata per quest’anno l’attivazione delle tanto osteggiate pluriclassi nella scuola primaria e secondaria. È una notizia attesa da settimane per una vicenda che riguarda la tutela del diritto allo studio degli alunni laconesi e che ha coinvolto tutta la comunità. «Con la lettera del dirigente scolastico, contenente la comunicazione del nuovo assetto organizzativo e didattico relativo all’anno scolastico 2021-2022, si è appreso con piacere che le classi della primaria non saranno riunite in pluriclassi, superando così le disposizioni dell’Ufficio Scolastico Regionale», spiega una nota dell’Amministrazione comunale.

Anche per quanto riguarda la scuola secondaria, dopo che l’unanimità dei genitori si era espressa favorevolmente per la separazione delle classi I e II per ciò che concerne le materie di italiano, storia e geografia, matematica e scienze ed inglese e lo svolgimento in aula comune delle altre materie, si è giunti finalmente a una soluzione complessiva che, per quest’anno, vede di fatto l’annullamento, se pur per la non totalità del tempo scolastico, delle pluriclassi.

«Certamente l’impegno costante dell’amministrazione ha prodotto i suoi frutti – scrive il Comune – e, se è pur vero che ci si attendeva un risultato migliore, non possiamo negare che senza le pressanti richieste al dirigente scolastico, le interlocuzioni con le parti coinvolte, la risonanza mediatica data alle azioni di protesta, il continuo sostegno ai genitori e l’attenzione verso il corpo docente, non si sarebbe ottenuto nulla».

C’è poi l’apertura dimostrata dal dirigente scolastico che viene ringraziato «per l’impegno profuso per arrivare a una soluzione che venisse incontro alle esigenze di tutti e rendiamo merito alla maggior parte degli insegnanti che hanno dimostrato la massima disponibilità per la riorganizzazione dell’assetto scolastico ed anche, infine, alla maggior parte dei genitori che pur di scongiurare le pluriclassi hanno rinunciato al tempo pieno».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes