Manifestazione a Cagliari per i lavoratori precari

ORISTANO. Oggi i sindacati di categoria di Cisl e Cgil protesteranno davanti alla sede del consiglio regionale a Cagliari per la vertenza che riguarda il personale operaio avventizio del Consorzio...

ORISTANO. Oggi i sindacati di categoria di Cisl e Cgil protesteranno davanti alla sede del consiglio regionale a Cagliari per la vertenza che riguarda il personale operaio avventizio del Consorzio dell'Oristanese. Lo annuncia il segretario della Filbi Uil Sardegna Franco Pani. «Nello scorso aprile – si legge in una lettera dei sindacati al presidente del Consiglio regionale Michele Pais, ai capigruppo e all’assessore regionale all’Agricoltura Gabriella Murgia – il consorzio ha adottrato una delibera della giunta regionale con la quale sono stati determinati i criteri per la formazione della graduatoria. La giunta regionale ha stabilito che dovranno essere assegnati 80 punti su 100 all’anzianità di servizio prestato, 40 punti per gli anni di lavoro e 40 per le giornate effettivamente lavorate, intendendo evidentemente affermare un principio semplice e sensato: gli operai avventizi muniti del maggior numero di anni di precariato alle dipendenze del Consorzio hanno il diritto ad essere stabilizzati per primi».

Il programma di stabilizzazione è stato in questi ultimi mesi oggetto di alcuni incontri con le organizzazioni sindacali, ma senza arrivare ad alcun risultato.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes