Un milione per le strade di Neoneli

Si parte dalla viabilità interna, poi si passerà a quella rurale

NEONELI. In paese si "calpestano" investimenti che sfiorano il milione di euro. Si calpestano letteralmente, dato che si tratta delle risorse spese per rifare il manto delle strade urbane esterne al centro storico. Con la stesura del bitume in alcuni tratti del reticolato e l'intervento di sistemazione da poco cominciato in via Oristano, dove il cantiere rimarrà aperto per alcuni mesi, si va completando l'opera di riqualificazione della viabilità interna programmata dal Comune. «È un punto fermo del nostro programma amministrativo, un progetto organico partito cinque anni fa e che, passo dopo passo, stiamo portando a conclusione», sottolinea il sindaco Salvatore Cau spiegando di aver messo mano a una situazione trascurata per decenni «Abbiamo rifatto a nuovo la pavimentazione con l'asfalto in tutte le strade del paese che si trovano al di fuori del centro storico affrontando un intervento impegnativo sia dal punto di vista finanziario che da quello organizzativo. Uno sforzo che però è valsa la pena sostenere in quanto si è trattato di riqualificare le strade che, nella maggior parte dei casi, non venivano sottoposte a una manutenzione importante da circa 40 anni». Il piano di riqualificazione della viabilità interna è stato finanziato dalla Regione con un importo di 380mila euro, dallo Stato con un fondo di 80mila euro e dall'ente locale con risorse di bilancio del valore di 440mila. Altri interventi di manutenzione sono stati programmati in ambito rurale, in particolare nelle strade di Puzalaghettas, Salacche e Santa Maria. La spesa è di 190mila euro. (mac)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes