oristano
cronaca

Quest’anno niente A Maimone

Previsto la settimana prossima, cancellato dagli organizzatori


09 febbraio 2022


SAMUGHEO. La situazione di incertezza determinata dal protrarsi dell’emergenza pandemica ha costretto gli organizzatori dell’Associazione Culturale Mamutzones de Samugheo, in accordo con il Comune di Samugheo, a rinunciare all’edizione 2022 di A Maimone, uno degli appuntamenti più importanti e sentiti del carnevale tradizionale sardo. Dopo aver dovuto desistere dall’effettuazione dell’evento nella data prevista del 13 febbraio, gli organizzatori hanno preso atto di un quadro epidemico in costante evoluzione che non offre prospettive praticabili per una nuova data.

«L’impossibilità di organizzare in modo adeguato la manifestazione è nell’evidenza dei fatti», ha detto il Presidente del comitato organizzatore Igor Saderi. «È una decisione molto amara, ma inevitabile conseguenza di una situazione di profonda incertezza. Fino all’ultimo abbiamo cullato la speranza di farcela, seppur in un’altra data e con numerose limitazioni. Purtroppo al momento non esistono le condizioni per organizzare un evento come il nostro».

«Apprezzo con viva soddisfazione il senso di responsabilità che gli organizzatori di A Maimone hanno dimostrato in questa circostanza, capendo fino in fondo il prezzo che hanno dovuto pagare per una decisione così sofferta. A loro fa onore il fatto che ancora prima dell'evento, il più importante per il nostro paese, hanno voluto dare priorità al contesto sociale che stiamo vivendo e all'interesse collettivo», ha dichiarato il Sindaco di Samugheo Basilio Patta.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.