oristano
cronaca

Arriva il guard-rail sulla 292 tra Massama e il Rimedio

ORISTANO. Si continua a spendere risorse, per completare i lavori infiniti sul troncone della 292 tra Massama e la borgata del Rimedio. La Provincia ha autorizzato la spesa di 260 mila euro per la...


02 marzo 2022


ORISTANO. Si continua a spendere risorse, per completare i lavori infiniti sul troncone della 292 tra Massama e la borgata del Rimedio. La Provincia ha autorizzato la spesa di 260 mila euro per la realizzazione delle opere di protezione stradale. Nello specifico, si tratta di installare un guard rail che costeggi il lungo marciapiede, che comincia, senza alcun collegamento con la viabilità ciclo-pedonale circostante, subito dopo lo svincolo del Rimedio e prosegue sino a Massama. L'affidamento dei lavori sarà effettuato tramite una procedura negoziata sulla piattaforma Mepa. In totale, i lavori sull'arteria che collega la statale 131 con l'ingresso Nord di Oristano godono di un finanziamento regionale di 7 milioni di euro, stanziato nel 2006. I lavori sarebbero dovuti cominciare nel 2013, ma i primi movimenti delle ruspe e degli operai ebbero inizio solo nel febbraio del 2015. A sette anni di distanza, il cantiere non è stato ancora completato. Abbandonati e incompleti sono i sottopassi pedonali che dovrebbero facilitare l'attraversamento della strada da parte dei residenti di Nuraxinieddu e Massima in corrispondenza dei due cimiteri e che gli stessi residenti contestano, in quanto rappresentano, con i loro ripidi scalini una barriera architettonica insormontabile per anziani e disabili. Allo stato grezzo è rimasta anche buona parte del marciapiede destinato a pedoni e ciclisti sul lato orientale della strada. (dav.pi.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.