La Nuova Sardegna

Oristano

N+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
Tutto fermo al 2013

Rischio idrogeologico, i sindaci dell’Oristanese lanciano l’allarme

di Michela Cuccu e Giuseppe Centore

	Una veduta aerea delle zone colpite dall'alluvione in Sardegna realizzata dall'elicottero nel novembre del 2013
Una veduta aerea delle zone colpite dall'alluvione in Sardegna realizzata dall'elicottero nel novembre del 2013

Tra burocrazia imperante e fondi col contagocce sono pochi i lavori di prevenzione portati a compimento in questi anni

24 ottobre 2022
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano Non c’è bisogno di tornare con la mente allo scenario devastante del 18 novembre di nove anni fa, quando il ciclone extratropicale Cleopatra seminò morte e distruzione in metà Sardegna scaricando centinaia di millimetri d’acqua, oltre 400, in una mattina e provocando la morte di 18 persone, la maggior parte in Gallura, ma anche nell’oristanese.

In Primo Piano

Video

Processo Grillo, Corsiglia si difende in aula: «Nessun abuso, con la ragazza un rapporto sessuale»

Il piano

L’estate sicura di Areus: ecco la mappa della nuova disponibilità dei mezzi di soccorso del 118 nell’isola

Le nostre iniziative