La Nuova Sardegna

Oristano

N+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
Emergenza climatica

Le spiagge più belle dell’Oristanese spariranno entro pochi decenni

di Paolo Camedda

	La simulazione degli effetti dell'innalzamento dei mari su San Giovanni di Sinis
La simulazione degli effetti dell'innalzamento dei mari su San Giovanni di Sinis

Lo studio internazionale dice che l’innalzamento delle acque del mare cancellerà molti lidi del Sinis e altre zone sabbiose

28 ottobre 2022
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano La crisi climatica e i cambiamenti devastanti che ne derivano potrebbero generare nei prossimi 80 anni la scomparsa del 40% delle spiagge sabbiose dell’Oristanese. Di riflesso, questo genererebbe ingenti perdite a livello economico per le imprese e le famiglie e una diminuzione della biodiversità. Paradisi come San Giovanni di Sinis, Mare Morto, Funtan...

In Primo Piano
Tribunale

Uccise i suoceri a Porto Torres, il pm chiede l’ergastolo per Fulvio Baule: «Ha agito con crudeltà»

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative