La Nuova Sardegna

Oristano

Prima in manette poi ai domiciliari

Tenta un furto, arrestata a Marrubiu


	Una pattuglia dei carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

La 51enne di Terralba Serenella Dessì fermata dai carabinieri dopo essere stata vista dal padrone della casa in cui voleva entrare per rubare

22 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Marrubiu Tenta un furto, l’ennesimo stando al lungo elenco di precedenti penali e di condanne, ma gli va male. Su Serenella Dessì, 51enne di Terralba, gli occhi di chi risiede nella zona sono spesso puntati. Così, quando giovedì l’hanno notata in giro in bicicletta, qualcuno ha allertato i carabinieri. Poco dopo proprietario di una casa ha notato una persona nel vialetto privato che poi porta all’ingresso. Era Serenella Dessì che aveva preso dalla macchina parcheggiata di fronte il mazzo di chiavi per entrare. Non ha fatto in tempo perché un attimo dopo i carabinieri sono arrivati e l’hanno arrestata in flagrante per tentato furto, nonostante un brevissimo tentativo di fuga. Ieri mattina, è cominciato il processo per direttissima di fronte alla giudice Silvia Palmas che ha convalidato l’arresto e stabilito, su richiesta del pubblico ministero Silvia Mascia, di imporre i domiciliari all’imputata. Il processo si concluderà il 29 settembre perché l’avvocato Fabio Costa ha chiesto i termini a difesa. Dalla casa non è sparito alcun oggetto né sono stati rubati soldi. (e.carta)

In Primo Piano
Politica

Sassari, il primo discorso di Giuseppe Mascia: «È venuto il momento della responsabilità: le priorità sono lavoro e salute»

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative