La Nuova Sardegna

Oristano

Coste e urbanistica

Cabras accelera sul Piano dei litorali: al via gli incontri pubblici

di Paolo Camedda

	Una veduta di Cabras (foto dal sito dell'amministrazione comunale)
Una veduta di Cabras (foto dal sito dell'amministrazione comunale)

Primo appuntamento lunedì 6 novembre alle 17.45 al centro polivalente di via Tharros

27 ottobre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Cabras Dal centro storico ai litorali, il Comune dà l’accelerata per risolvere una serie di fondamentali questioni urbanistiche che cambieranno il territorio. Dopo il Piano particolareggiato del centro storico, anche il Piano di utilizzo dei litorali (Pul) entra nel vivo della seconda fase del suo iter istituzionale, iniziata ad agosto, quella nella quale è possibile presentare osservazioni e richiedere delle modifiche. L’amministrazione, scaduti i sessanta giorni canonici dall’apertura delle procedure, ha infatti convocato lunedì 6 novembre, alle 17.45, al centro polivalente di via Tharros, un incontro pubblico con tutti i portatori di interesse. Il termine ultimo per la presentazione delle osservazioni è stato tuttavia posticipato di un mese e, dunque, gli interessati avranno tempo fino al 16 novembre.

Il Pul adottato dalla giunta disciplina i 30 chilometri di coste del Sinis di Cabras, di cui 25 di Area Marina Protetta e 8 di sabbie di quarzo, e prevede da un lato un ampliamento consistente dei servizi, dall’altro una grande attenzione per il mantenimento degli equilibri naturali. Le novità consistono nell’incremento dei chioschi e punti ristoro e in un potenziamento dei servizi dedicati allo sport e al diporto, nonché il potenziamento delle aree di sosta stagionale per auto e motoveicoli.

«Stiamo avviando una nuova ideazione e programmazione dei litorali all’insegna dell'erogazione di servizi per un turismo strutturato, accessibile e sostenibile – ha affermato il primo cittadino Andrea Abis –. Si tratta di un momento decisionale importante che mette in atto una visione di prospettive per molti anni a venire». La documentazione può essere inviata al Comune di Cabras via PEC all’indirizzo: protocollo@pec.comune.cabras.or.it, o consegnata a mano all’Ufficio Protocollo in Piazza Eleonora d’Arborea, al mattino dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e il pomeriggio il giovedì dalle 15.30 alle 17. Si potranno anche richiedere chiarimenti sul Pul all’architetto Luca Ruiu nei giorni dal lunedì al venerdì 10 alle 12 all’Ufficio Tecnico in Via Dante 21 o telefonicamente chiamando il numero 0783-397304.

«È giunto il momento della partecipazione pubblica alla proposta di PUL, al quale teniamo particolarmente – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici, Enrico Giordano –. Durante l’incontro sarà nostra cura fornire una completa informazione sulle procedure delle valutazioni ambientali e gli elementi utili per la presentazione delle osservazioni».

In Primo Piano

Video

Paura a Sassari: caldaia esplode in una palazzina della borgata di San Giovanni

Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio
Le nostre iniziative