La Nuova Sardegna

Oristano

N+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
Mar ’e Pontis

La rabbia dei consorziati: «Troppi pescatori di frodo nello stagno di Cabras»

di Paolo Camedda

	Una barca da pesca nello stagno di Mar 'e Pontis
Una barca da pesca nello stagno di Mar 'e Pontis

Il presidente della Nuova Cooperativa Giuliano Cossu: «Intervengano le autorità o è a rischio l’ordine pubblico». I regolari denunciano i continui danni alle attrezzature e i cospicui furti di pesce

14 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cabras «La situazione della pesca di frodo nello Stagno di Mar ’e Pontis è totalmente fuori controllo». La denuncia arriva da Giuliano Cossu, il presidente del Nuovo Consorzio Cooperative Pontis, che riunisce 150 pescatori. Come un lascito del passato, il problema degli spadoneris ovvero i pescatori di frodo a Cabras torna di strett...

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative