La Nuova Sardegna

Oristano

Solidarietà

A Oristano tornano gli aiutanti di Babbo Natale con la Scalinata solidale


	La Scalinata solidale davanti alla chiesa di San Sebastiano (archivio)
La Scalinata solidale davanti alla chiesa di San Sebastiano (archivio)

Raccolta di prodotti alimentari e per l’igiene davanti alla chiesa di San Sabestiano in piazza Roma. La merce sarà poi distribuita alle parrocchie e quindi alle persone in difficoltà economiche

15 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano Ritornano gli aiutanti di Babbo Natale. L’ormai tradizionale appuntamento con la “Scalinata solidale” è fissato per domani, 16 dicembre, dalle 10 alle 20, quando, sulla scalinata della Chiesa San Sebastiano, in piazza Roma, gli aiutanti di Babbo Natale effettueranno una raccolta alimentare e di prodotti per l’igiene che saranno desinate alle persone in difficoltà economiche in questo perioro. La raccolta, a cura di un gruppo spontaneo di cittadini, è basata sulla disponibilità di chiunque desideri donare prodotti lasciandoli sulla scalinata. Il ricavato sarà consegnato alle parrocchie dei Padri Cappuccini, di San Paolo, di San Sebastiano, al convento di San Francesco, alla Mensa del povero, al Volontariato vincenziano e all’associazione Domus de luna. Negli anni scorsi l’iniziativa ha avuto sempre delle notevoli risposte da parte degli oristanesi, ma il covid ha un po’ rallentato le donazioni, così gli organizzatori hanno coinvolto anche aziende e partner privati che hanno a loro volta contribuito alle donazioni in maniera sempre cospicua.

La rabbia degli agricoltori

Il movimento dei trattori blocca il porto di Cagliari: «Basta con le prese in giro»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative