La Nuova Sardegna

Oristano

Nuoto

Le sfide delle Coppa Brema alla piscina comunale di Oristano

di Paolo Camedda

	Una gara di nuoto alla piscina comunale di Oristano
Una gara di nuoto alla piscina comunale di Oristano

Per tutta la giornata di oggi a Sa Rodia si sfidano le migliori squadre della Sardegna

23 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano La piscina comunale ospita oggi, sabato 23 dicembre, la prestigiosa Coppa Brema di nuoto, competizione nazionale a squadre organizzata dalla Federazione italiana nuoto in memoria delle vittime della tragedia aerea del 28 gennaio 1966. Le gare vedono al via i 150 migliori nuotatori delle società sarde in cinque diverse categorie: Seniores, Cadetti, Juniores, Ragazzi ed Esordienti A, e si svolgeranno nell’arco dell’intera giornata. Ogni società può presentare una sola squadra nel settore maschile e una nel settore femminile, per un massimo di dieci nuotatori per settore. Al termine delle gare che si disputano nelle varie regioni, secondo la nuova formula della competizione, sarà stilata una classifica unica nazionale per il settore maschile e una per il femminile. In base ai punteggi conseguiti da ciascuna società grazie ai risultati dei propri atleti, quelle che si piazzeranno al primo posto nei due settori vedranno assegnato il titolo di Campione d’Italia 2022-23 di Serie A1 (fino all’ottavo posto), a scalare saranno definite graduatorie e titoli di A2 e B.

«La nostra amministrazione sta cercando, per ogni tipo di sport, di portare a Oristano le manifestazioni più importanti – ha dichiarato l’assessore comunale allo Sport, Antonio Franceschi –. Per la Coppa Brema gareggiano le migliori squadre sarde. È un altro passo verso l’obiettivo di ospitare finali nazionali. Ci stiamo dando da fare per trasformare la vasca da sei a otto corsie». Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente dell’All Together, la società che ha in gestione la piscina comunale, Michele Zucca: «La Federazione ha scelto noi per la location e per la posizione geografica centrale. Siamo entusiasti e cercheremo di fare del nostro meglio». La società oristanese guarda al futuro con ottimismo: «Grazie all’efficientamento energetico e ai lavori fatti possiamo ospitare manifestazioni di questo tipo. La Federazione romana ha fatto anche un sopralluogo per le otto corsie. Ci stiamo organizzando per le questioni logistiche e a livello formativo. Abbiamo consulenti nazionali di primo livello, come Vincenzo Savelli, il primo allenatore di Gregorio Paltrinieri. Ci piace puntare in alto».

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative