La Nuova Sardegna

Oristano

Calcio

Tharros-Tempio partita ad alto rischio, rafforzati i controlli e la sicurezza al Comunale di Oristano

di Paolo Camedda

	Una recente partita della Tharros
Una recente partita della Tharros

La gara del campionato di Eccellenza in programma oggi, sabato 20 gennaio, alle 15

20 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano Tharros-Tempio è sicuramente una partita delicata dal punto di vista sportivo, dal momento che il match valido per il campionato di Eccellenza di calcio appare come il classico confronto fra chi deve salvarsi, ovvero la formazione di casa che attualmente si trova in zona playout, e chi invece punta a un piazzamento di vertice, ovvero la compagine gallurese che a oggi è terza in classifica. Ma per le autorità la sfida del Comunale di Oristano di questo pomeriggio, sabato 20 gennaio, è da considerarsi «gara ad alto rischio» anche sul fronte della sicurezza pubblica. Per questo motivo saranno rafforzati i controlli ai cancelli.

A darne notizia sui suoi canali ufficiali è stata la stessa Tharros. «Si comunica che la partita in programma alle ore 15 tra la Tharros e il Tempio – ha scritto la società biancorossa –, è stata ritenuta a rischio dalle forze dell’ordine. Pertanto, saranno intensificati i controlli all’entrata del campo Tharros per garantire la sicurezza di tutti i presenti». Seguono alcune raccomandazioni ai tifosi: «Si invita cortesemente il pubblico a giungere per tempo al campo – prosegue il club oristanese –, a non introdurre oggetti non idonei e a mantenere un comportamento adeguato per contribuire a una sana festa di sport. In particolare, si prega di prestare attenzione alle indicazioni degli steward di sicurezza presenti al campo, i quali indicheranno gli spazi riservati ai tifosi ospiti e controlleranno lo spazio delimitato in tribuna». Il comunicato si conclude con un auspicio: «Auguriamo a tutti una bella partita. Grazie per la collaborazione e il rispetto delle norme di sicurezza. Forza Tharros».

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Le associazioni di categoria ad Alessandra Todde: «Energia e trasporti le priorità per l’isola»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative