La Nuova Sardegna

Oristano

Sanità

Nuova Tac all’ospedale San Martino di Oristano


	Finalmente la nuova Tac al San Martino
Finalmente la nuova Tac al San Martino

Dopo anni di attese e polemiche

30 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano Da alcuni giorni è in funzione la Tac a 128 strati nella Radiologia Territoriale dell’ospedale San Martino di Oristano, nel corpo P dello stesso presidio ospedaliero. Un risultato atteso da anni. «La Tac 128 strati è un macchinario nuovo e di ultima generazione dal punto di vista tecnologico», ha precisato il direttore sanitario della Asl 5, il dottor Antonio Maria Pinna, «la nuova Tac è già entrata in funzione grazie al percorso di formazione del personale tecnico e medico per il suo utilizzo, che si è oramai concluso. Dal mese di febbraio la stessa Tac sarà a disposizione dei pazienti». Andrà nella radiologia territoriale.  «Siamo anche in procinto di attivare la Tac 128 strati nell’ospedale di Bosa – dichiara Pinna –  che arriverà nei prossimi giorni. Infine si stanno facendo tutte le verifiche per installare la seconda Tac a 128 strati qui all’ospedale San Martino, nel Dipartimento di Emergenza Urgenza ed Accettazione».

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative