La Nuova Sardegna

Oristano

La tragedia

Cade nello stagno durante una battuta di pesca, muore un uomo a Palmas Arborea

Cade nello stagno durante una battuta di pesca, muore un uomo a Palmas Arborea

La vittima è un pensionato di Santa Giusta. Il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco

06 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Palmas Arborea È finita in tragedia una battuta di pesca nello stagno di Pauli Maiori. Nella tarda serata di ieri, lunedì 6 febbraio, un pensionato di Santa Giusta di 76 anni, Pietro Demontis, è morto dopo essere caduto in acqua dalla sua barca  a causa di un malore. Il buio ha impedito il ritrovamento immediato del corpo e quando è stato individuato era già tardi, nonostante l'allarme tempestivo dato sia alla Guardia Costiera che ai vigili del fuoco. Sono stati proprio i sommozzatori dei vigili del fuoco a individuarlo e recuperarlo quando però era già privo di vita. Pochi i dubbi su quanto accaduto: i carabinieri hanno infatti richiesto l'intervento del medico legale che ha sancito che la caduta fatale in acqua è stata originata da un malore.

Elezioni regionali 2024
L'intervista

Desirè Manca, 8mila preferenze: «La gente è stanca di avere paura»

Le nostre iniziative