La Nuova Sardegna

Oristano

Sanità

All’ospedale di Oristano apre il reparto di Neurologia


	Cinque dei sette medici in servizio nel nuovo reparto di Neurologia
Cinque dei sette medici in servizio nel nuovo reparto di Neurologia

È la prima volta nella storia del San Martino: ci lavorano sette medici

29 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano L’Asl annuncia il passo avanti fatto dall’ospedale San Martino per migliorare l’assistenza. Il nuovo reparto di Neurologia, annunciato della direzione generale a novembre scorso, quando era stato attivato il nuovo Day Hospital di Neurologia, è ora attivo al piano terra dove un tempo c’era il reparto covid. È la prima volta che l’ospedale oristanese ha questo reparto che sarà diretto dal dottor Bastianino Murgia: «Attualmente è ospitato nei locali della Medicina, ma nei prossimi mesi, appena si concluderanno i lavori di ristrutturazione, ci trasferiremo al sesto piano. Siamo anche riusciti a incrementare l’organico in maniera sostanziale e possiamo contare su sette medici. Oltre me ci sono altri sei dirigenti medici, un numero sufficiente per iniziare questa nuova avventura».

È un ulteriore potenziamento dei servizi e dell’assistenza clinica offerta ai pazienti e ha rappresentato una priorità per la direzione generale della Asl 5 sin dal suo insediamento, due anni fa. Nel 2023 ancora non esisteva il servizio di neurologia al San Martino, mentre in pochi mesi sono stati attivati il day hospital e il reparto vero e proprio. «Sono risultati importanti, un altro tassello dell’implementazione dei servizi», hanno sottolineato il direttore generale dell’Asl 5, il dottor Angelo Maria Serusi, e il direttore sanitario, il dottor Antonio Maria Pinna che commentano: «Sono reparti e servizi che consentano ai pazienti dell’Oristanese di essere curati nel territorio e di non doversi più rivolgere a strutture sanitarie spesso lontane con la necessità di effettuare lunghe trasferte per raggiungerle. Al San Martino proseguirà il percorso di attivazione di nuove strutture e l’avviamento di nuovi reparti e ambulatori, una scommessa entusiasmante per garantire una sanità sempre più vicina al cittadino». Il dottor Bastianino Murgia ha concluso: «Da tempo il territorio aspettava un reparto di neurologia».

In Primo Piano
Verso il voto

Gianfranco Ganau: sosterrò la candidatura di Giuseppe Mascia a sindaco di Sassari

Le nostre iniziative