La Nuova Sardegna

Oristano

Comune

Emergenza condizionatori nella scuola di via Lanusei a Oristano, le opposizioni all’attacco


	La scuola dell'infanzia di via Lanusei
La scuola dell'infanzia di via Lanusei

Interpellanza del centro sinistra. La prima firmataria Carla Della Volpe: «Cos’è stato fatto a un anno dalla chiusura dell’edificio imposta per il troppo caldo?»

18 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano  A distanza di un anno dalla chiusura della scuola causa caldo, le opposizioni chiedono alla amministrazione cosa sia stato fatto per risolvere il problema nella scuola di via Lanusei, ancora priva di condizionamento. Con una interpellanza al sindaco, prima firmataria Carla Della Volpe, i consiglieri di minoranza ricordata l’ordinanza firmata dal Sindaco del 20 giugno 2023, con la quale si stabiliva la chiusura della scuola a causa delle temperature eccessivamente elevate e «considerata la risposta dell’Assessore Luca Faedda, il quale, in replica all’Interpellanza presentata dalla minoranza di centrosinistra, in data 12 ottobre 2023, dichiarava l’impegno dell’Amministrazione nell’affrontare il problema della climatizzazione nella scuola di Via Lanusei, così come in diverse altre scuole; chiediamo di sapere quali sono le azioni che l’Amministrazione intende intraprendere per risolvere i problemi citati relativamente alle condizioni del giardino esterno e della mancanza di zanzariere nella scuola dell’Infanzia di via Lanusei».

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative