La Nuova Sardegna

Oristano

La decisione

Cabras, chiusura anticipata per la scuola dell’infanzia


	La scuola di via De Gasperi
La scuola di via De Gasperi

Causa lavori di ristrutturazione con i fondi Pnrr, sino al 30 giugno tutti trasferiti alla Primaria

31 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cabras Il Sindaco  Abis questa sera ha firmato un’ordinanza per la chiusura anticipata della scuola dell’infanzia di via De Gasperi dal 7 giugno.

L’edificio, oggetto dei lavori di ampliamento grazie al finanziamento del PNRR, sarà pronto ad accogliere i bambini e le bambine a settembre per il nuovo anno scolastico. Il provvedimento, che è stato anticipato ai genitori dei piccoli lo scorso mercoledì nel corso di un incontro, fa seguito alla richiesta di chiusura firmata dal responsabile dell’area tecnica comunale, motivata dal fatto che tutte le lavorazioni esterne che si potevano completare in presenza dei bambini sono state portate a termine e ora il cantiere necessita di progredire celermente anche per la sistemazione delle aree interne.

L’incontro tra gli amministratori e le mamme ha messo in luce da un lato la grande opportunità dei lavori in corso, che comprendono anche l’edificio dell’asilo nido, e restituiranno alle nuove generazioni di Cabras e Solanas due grandi e moderne scuole, con nuovi spazi per le attività ludiche e didattiche. Dall’altro sono state evidenziate le difficoltà delle madri lavoratrici, che chiedono un’alternativa alla chiusura prima dei termini.

In collaborazione con la dirigenza scolastica si è pertanto deciso di proseguire l’attività didattica fino al 30 giugno trasferendo i bambini e le bambine dell’infanzia presso la scuola primaria, con il trasferimento degli arredi necessari. Sarà garantito per tutto il periodo anche il servizio mensa. I genitori riceveranno presto gli ulteriori dettagli.

In Primo Piano
Carabinieri

Con la moglie incinta al volante insegue una coppia in auto e spara colpi di fucile: arrestato per tentato omicidio 39enne di Sardara

Le nostre iniziative