La Nuova Sardegna

Oristano

La ricorrenza

In piazza Duomo a Oristano la festa dei carabinieri


	La locandina di presentazione della cerimonia
La locandina di presentazione della cerimonia

L’Arma celebra anche in città il 210° anniversario della sua fondazione

04 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano Cerimonie anche in città per la ricorrenza dei 210 anni dalla fondazione dell’Arma dei carabinieri. Domani, mercoledì 5 giugno in Piazza Duomo, sarà il Comando Provinciale Carabinieri a celebrare il 210° annuale di fondazione. La cerimonia, che inizierà alle 9.30 e vedrà la partecipazione del prefetto Salvatore Angieri, dei vertici delle Istituzioni cittadine e degli studenti di diverse scuole cittadine, accolti dal comandante provinciale, il colonnello Steven Chenet . «La fondazione dell’Arma dei Carabinieri risale al 13 luglio 1814, quando il re Vittorio Emanuele I, con Regie Patenti, costituì i Carabinieri Reali, un Corpo di militari “… per buona condotta e saviezza distinti…” che, oltre a contribuire alla difesa dello Stato in tempo di guerra, erano in tempo di pace “… specialmente incaricati di vegliare alla conservazione della pubblica e privata sicurezza…», spiega la comunicazione che chiarisce come i carabinieri conservano tuttora la duplice funzione di difesa dello Stato, in qualità di forza armata, e la difesa dei cittadini, come forza di polizia. La cerimonia si svolgerà con uno schieramento di militari di rappresentanza e automezzi dell’Arma dei carabinieri.

In Primo Piano
L’addio

Arzachena, in centinaia per l’ultimo saluto a Ivan Dettori

Le nostre iniziative