Nebida, crolla la laveria Lamarmora patrimonio dell'Unesco

Qualcuno la chiama il "colosseo" dell'archeologia mineraria sarda. La laveria Lamarmora, a Nebida (Iglesias), con i suoi archi e le colonne che si affacciano sul mare, effettivamente ha tutta l'aria di un monumento antichissimo. Costruita alla fine dell'800, a strapiombo sul mare, l'ex laveria è il simbolo dell'epoca d'oro dell'estrazione mineraria. Nei giorni scorsi, una parete del deposito, che si trova a pochi metri dal mare, è crollata

WsStaticBoxes WsStaticBoxes