Sette punti strappati al Caserta

Un’azione di gioco della Nuoro Softball

Grande spettacolo al Sanna contro la squadra campione d'Italia

 NUORO. Serata di grande softball al "Sanna", che ha ospitato, sabato scorso, nella 4ª di campionato il Caserta campione d'Italia. Si è capito subito che sarebbe stata una serata da ricordare, con un Caserta guardingo che ha pensato bene di non fidarsi di una Nuoro Softball.  Le nuoresi, infatti, potevano dimostrare finalmente quello che avevano presentato a fasi alterne: una squadra dura da domare per qualsiasi avversario. Caserta schiera subito la sua migliore lanciatrice americana, andando a punto due volte già nel suo primo turno d'attacco. Nel secondo inning dopo una serie di tre battute valide, fuori campo da tre punti: ma la reazione nuorese non si fa attendere, così Lindsey Meadows si rende protagonista a sua volta di un fuori campo che permette al Nuoro di conquistare il primo punto.  L'home run della Meadows sembra dare la carica alle atlete di Rodriguez Cueto e indubbiamente sorprende le avversarie che accusano il colpo sensazionale dell'americana. Ma nel corso del 4º inning in un sussulto agonistico Caserta va a punto altre 4 volte: 2 su battute singole, altre 2 con un fuori campo, mettendo ko la Nuoro Softball che conclude gara 1 per manifesta al 5º inning col punteggio di 9-1.  In gara 2 la Nuoro Softball ha schierato sulla pedana di lancio Lindsey Meadows, che a suon di lanci ha fatto capire che questa gara avrebbe avuto ben altro epilogo. Ottima battuta valida di Ylenia Pisanu che al termine del 3º inning mette a segno il primo punto della gara con la consueta velocità e nonostante la febbre alta dei giorni scorsi. Subito il Caserta ottiene il punto della parità, nel corso di un'azione concitata e altrettanto contestata dalla Nuoro Softball nei confronti dell'arbitro di casa base. Un doppio di Ambra Collina quindi la valida di Alice Parisi, mandano a punto prima la Meadows poi La Collina. Una Nuoro Softball galvanizzata dalla serie di battute valide e di eliminazioni per strike out dei battitori avversari, va di nuovo a punto con Alice Parisi; ma un Caserta mai domo segna il 2º punto. Le emozioni non erano finite, altro fuori campo nuorese con Lauren Lupinetti che porta a casa il 5º punto del Nuoro; ottime battute di Meadows e Collina che mettono a segno un punto ciascuna. Un triplo del Caserta nel corso del suo ultimo attacco rischia di rovinare una straordinaria gara 2 della Nuoro Softball che subisce 3 punti ma consente alle nuoresi di vincere col punteggio di 7-5. Il tecnico Kleyvert Rodriguez Cueto a fine gara è visibilmente soddisfatto: «È stata molto difficile ma abbiamo fatto 7 punti contro la squadra campione d'Italia».
WsStaticBoxes WsStaticBoxes