Ruba in casa a Olbia, 17enne sorpreso dalla proprietaria

Il fatto è avvenuto in località Pittulongu. Il ragazzo è stato colto in flagrante dalla proprietaria che rincasava. Il 17enne ha cercato di fuggire con alcuni gioielli

OLBIA. Un minorenne sorpreso a rubare in un'abitazione di Olbia è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri in località Pittulongu. Il ragazzo, che ha 17 anni, è stato colto in flagrante dalla proprietaria che rincasava e ha cercato di fuggire con alcuni gioielli. Le urla della donna, però, hanno richiamato l'attenzione dei vicini, che hanno fermato il giovane e chiamato il 112.

I carabinieri hanno poi accertato che il 17enne si era introdotto da una porta finestra e aveva messo a soqquadro la casa alla ricerca di gioielli. Prima che la proprietaria lo scoprisse, il ragazzo era pronto a scappare anche con una macchina fotografica e due telefoni cellulari, oltre che con monili che si era messo in tasca, per un valore di circa 2.500 euro.

La refurtiva è stata recuperata e restituita alla proprietaria. Il minorenne, che deve rispondere di furto aggravato, è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza di Sassari.
WsStaticBoxes WsStaticBoxes