Orgosolo ha il suo monumento ai caduti in guerra

Il monumento ai caduti di Orgosolo (foto Muggianu)

 ORGOSOLO. Da ieri sera anche Orgosolo ha il suo monumento ai caduti degno di tal nome. Sembra quasi impossibile ma il paese non aveva un vero e proprio monumento per i giovani soldati morti in battaglia in tutte le guerre. Finora infatti a Orgosolo c'erano state delle lapidi con i nomi dei 106 caduti, niente di più. L'attuale amministrazione, guidata dal sindaco Dionigi Deledda, ha da tempo deciso di commissionare una scultura che ricordasse i poveri ragazzi partiti dalla Sardegna e morti per la patria. Una decisione che a suo tempo aveva provocato qualche contestazione da parte del gruppo di opposizione che diceva che il monumento che ricordava i caduti c'era già e non sarebbe stato il caso di spendere altri quattrini. Protesta inutile. Il monumento, bellissimo, è stato piazzato ieri pomeriggio in piazza Caduti che adesso ha anche una motivazione per la scelta di tale nome. Il monumento è stato realizzato dall'artista Carmine Pira di Oristano su una pietra di basalto alta circa 4 metri. Nella parte alta del monumento campeggia una grande bandiera tricolore e una più piccola, della Sardegna con i quattro mori. Il tutto è piazzato su una base di cemento, nella parte bassa della piazza. Monumento che sarà inaugurato venerdì, 4 novembre alle 11,30. (n.mugg.)
WsStaticBoxes WsStaticBoxes