Vasco Rossi ritorna con un doppio cd e il dvd “Live Kom 011”

ROMA. I fan di Vasco Rossi possono cominciare il conto alla rovescia: dal 27 novembre sarà disponibile il doppio cd + dvd “Live Kom 011: The complete edition”, il film dei quattro concerti andati...

ROMA. I fan di Vasco Rossi possono cominciare il conto alla rovescia: dal 27 novembre sarà disponibile il doppio cd + dvd “Live Kom 011: The complete edition”, il film dei quattro concerti andati sold out a giugno dello scorso anno a San Siro e record di incassi del primo semestre 2011. Due ore di musica e spettacolo che potranno essere assaporate anche il 22 e 23 novembre sul grande schermo, grazie a Emi Music Italy, The Space Extra e QMI, che faranno rivivere le emozioni del live nelle sale cinematografiche di tutta Italia.

Non è la prima volta che Vasco Rossi, nominato tra gli artisti più importanti del gruppo Live Nation nel mondo, tenta la via del cinema: nel 2008, con “Il mondo che vorrei”, fu il primo a fare entrare un concerto rock in una sala cinematografica. Ora ci riprova, pochi giorni prima dell’uscita del doppio cd+dvd, di cui il Blasco ieri ha regalato un’anteprima sulla sua pagina Facebook postando il video di “Vivere o niente”, cantata dal palco dello stadio di Milano. Il brano, che ha dato il titolo all’album più venduto del 2011, sarà trasmesso in radio a partire da lunedì prossimo.

Tre i formati che saranno disponibili per l’atteso cofanetto: due cd + 1 dvd con il film del concerto girato a San Siro; due cd + 2dvd, che propone in più l«Europe Road Movie» con materiale girato a Londra, Bruxelles, Zurigo e Berlino e un inedito backstage; un blu ray per i patiti dell’alta definizione.

Alla vigilia della partenza per il Live Kom 011 Vasco scriveva: «Un tour è un lungo viaggio... comincia mesi prima, con la preparazione atletica e la concentrazione. È un periodo di grande intensità emotiva. L’inizio delle prove, quando ogni giorno le idee, i dubbi e le incertezze sono accompagnati dalla musica che mi tranquillizza. Le prime prove sul palco e naturalmente la prima data. Poi la seconda... la terza... la quarta... e così via. Cambiano gli alberghi, gli scenari, la tensione è continua, ma quando comincia la musica, ogni volta è una libidine unica».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes