Un gruppo presente in Europa e negli Usa

La storia del Sugherificio Ganau ha inizio già nel secolo scorso, quando, attorno agli anni ’40, il capostipite della famiglia Ganau, Francesco, inizia l’attività con caratteri e dimensioni...

La storia del Sugherificio Ganau ha inizio già nel secolo scorso, quando, attorno agli anni ’40, il capostipite della famiglia Ganau, Francesco, inizia l’attività con caratteri e dimensioni artigianali. L’azienda opera sin dall’origine a Tempio, allora centro nevralgico del distretto del sughero. L’impresa, passando attraverso ampiamenti strutturali e tecnologici, si organizza anche dal punto di vista societario, costituendo nel dicembre 1980 una società per azioni. A partire dagli anni ’90 del secolo scors, inizia ad attuare una sua politica di espansione che porta alla formazione del Gruppo Ganau. Nel 1991 acquisisce prima il controllo e poi l’intera proprietà della Subersarda. Per quanto concerne la sua attività all’estero, il Sugherificio Ganau nel 1992 assume in America il controllo della Italcork Inc. con sede a Sonoma in California, dal 2003 Ganau America Inc. Nel 2001 fonda in Francia, a Reims, la Ganau France S.A. che sposterà poi nel 2006 a Espernay, un centro cruciale della produzione di champagne. Nel 2003 infine, fonda la Ganau Portugal Corticas S.A. a Montijo, nei pressi di Barcellona. Tutte le aziende del gruppo sono addette alla produzione, commercializzazione e vendita di turaccioli di sughero in quattro diverse tipologie. (a.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes