Il sindaco: stessa camicia per tutti

Carloforte, il Comune ne compra due per ogni consigliere: costo 860 euro

CARLOFORTE. Si completa la dotazione dei consiglieri comunali di Carloforte con la divisa ufficiale. Dopo la fornitura di iPad, con relativo abbonamento per chiamate e web a carico comunale, la giunta ha deciso di assegnare ai 17 consiglieri che occupano l'aula municipale di via Garibaldi abbigliamento consono al ruolo ricoperto, impegnando la spesa di 860 euro presso un esercente locale. Si tratta di 17 camicie modello “Oxford” a manica lunga di colore bianco, e altrettante di colore blu, tutte con ricamato il nuovo logo comunale, voluto dall'amministrazione del sindaco Marco Simeone, ritornato in carica a febbraio, dopo un lungo periodo trascorso agli arresti come misura cautelare per il crac Sept Italia, che lo vede imputato nel processo tutt'ora in corso. Alla base della decisione presa dalla giunta, c'è la constatazione che «durante le riunioni del consiglio, i rappresentanti politici che vi presenziano appaiono abbigliati in vario modo, per cui, considerata l'univocità dell'organo istituzionale, si ritiene opportuno che indossino tutti lo stesso abbigliamento». Inoltre, una direttiva interna ha invitato tutto il personale dell'ente «a presentarsi sul posto di lavoro con abiti degni del dovuto decoro». Qualche tempo fa, l'amministrazione Simeone aveva deciso di spendere 4600 euro per arredare l'aula consiliare con nuovi tendaggi blu allo scopo di essere «decorosi e adeguati al locale in cui si tengono le adunanze consiliari».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes