La Nuova Sardegna

I pRECEDENTi

1 SACCHEGGIATORI DELLA MEMORIA AL DI LÀ DELL’ULTIMO CASO SEGNALATO, DA DEFINIRE ALMENO NEI SUI CONTORNI LEGALI, ERA GIÀ LUNGO L'ELENCO DEI FATTI CHE HANNO SUSCITATO POLEMICHE NELL’ISOLA. NEI PRIMI...

25 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





1

SACCHEGGIATORI

DELLA MEMORIA

AL DI LÀ DELL’ULTIMO CASO SEGNALATO, DA DEFINIRE ALMENO NEI SUI CONTORNI LEGALI, ERA GIÀ LUNGO L'ELENCO DEI FATTI CHE HANNO SUSCITATO POLEMICHE NELL’ISOLA. NEI PRIMI ANNI DUEMILA ERA STATO FATTO SPARIRE IL BASAMENTO DI UN NURAGHE A ROMANZESU ( BITTI). TRAFUGATA, POI, UNA STELE A SARULE. RUBATI "CONCI A “T"A SU GREMANU (FONNI), PEDRASFITTAS A VILLAGRANDE E REPERTI (IN SEGUITO

RECUPERATI) AL MUSEO DI NUORO.

NEL DICEMBRE 2013, INFINE, DURO COLPO DEI CARABINIERI AI LADRI DI TESORI SARDI. BLOCCATO UN UOMO CON UNA FIBULA D’ORO E BRONZETTI: 300MILA EURO IL VALORE. ARRESTATATI

ANCHE ALTRI PRESUNTI COMPLICI

2

UN COLOSSALE GIRO

DI AFFARI CLANDESTINI

GLI INVESTIGATORI COLLOCANO

LO SMERCIO ILLECITO DEI REPERTI ARCHEOLOGICI (SOMMATO CON QUELLO DELLE TESTIMONIANZE FOSSILI) AL SECONDO POSTO DOPO IL TRAFFICO DI DROGA NEI FATTURATI

CRIMINALI IN EUROPA. ESISTONO DATI MENO CERTI SUI RESTANTI

PAESI OCCIDENTALI

3

LE “OPPORTUNITà”

OFFERTE DALLA RETE

NEGLI ULTIMI ANNI LA CRESCITA

ESPONENZIALE DELL'E-COMMERCE

HA CONTRIBUITO A RENDERE POSSIBILE UN TRAFFICO ILLEGALE DI BRONZETTI

E NAVICELLE SU INTERNET.

NATURALMENTE, COSÌ COME GLI

ACQUIRENTI POTENZIALI, SUL WEB SI

MUOVONO ANCHE GLI INVESTIGATORI.

E PROPRIO STUDIANDO LE PROPOSTE

ALL’ASTA DEI VARI OGGETTI

PRESENTATI SULLA RETE

IN PASSATO SONO STATE PORTATE

A TERMINE DAI CARABINIERI

DEL NUCLEO PER LA TUTELA

DEL PATRIMONIO CULTURALE

IMPORTANTI OPERAZIONI

RIGUARDANTI LA SARDEGNA

Elezioni regionali 2024

Video

Elezioni regionali, ecco i volti di tutti i consiglieri eletti in Sardegna

Le nostre iniziative