Il premio “Bellisario” arriva a Ittiri

Il presidente Mattarella lo ha consegnato a un’ingegnere 26enne

ITTIRI . Ittiri sale al Colle. È stata Maria Grazia Fadda, 26 anni, laurea in ingegneria elettrica, a ricevere dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella “La Mela d'Oro 2018” riservato alla sezione Ingegneria Elettrica, Elettronica e Aerospaziale della trentesima edizione del Premio Marisa Bellisario. La prestigiosa onorificenza viene assegnata a tre brillanti neolaureate con il massimo dei voti che si sono distinte nella professione, nel management, nella scienza, nell'economia e nel sociale, a livello nazionale ed internazionale. Oltre 40 gli Atenei italiani coinvolti e tre le grandi aziende, Acea, Leonardo Company e Terna impegnate in un rigoroso processo di selezione che ha portato alla proclamazione di Maria Grazia Fadda che vanta un curriculum di alto profilo e una laurea con 110 e lode conseguita all'Università di Cagliari discutendo la tesi sulla “Valutazione delle prestazioni dinamiche di un sistema di monitoraggio della reti di distribuzione tramite un simulatore digitale in tempo reale” preparata ad Aquisgrana all'E-on Energy Research Center. Poi, un tirocinio negli Usa, all'University of South Carolina. Ora Maria Graxzia lavora con Terna dove ha appena terminato uno stage svolto tramite il programma Next Energy. (Vincenzo Masia)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes