Sciopero a oltranza dei dipendenti Aras a partire da oggi

CAGLIARI. Sciopero ad oltranza a partire da oggi: il sindacato Confederdia annuncia lo stop dei dipendenti Aras, veterinari, agronomi e tecnici che sorreggono la zootecnia regionale. «Dopo le...

CAGLIARI. Sciopero ad oltranza a partire da oggi: il sindacato Confederdia annuncia lo stop dei dipendenti Aras, veterinari, agronomi e tecnici che sorreggono la zootecnia regionale. «Dopo le sentenza del Tar del 9 marzo relativa ai ricorsi contro l'applicazione della legge 47/2018 (quella che decretava il passaggio nell’organico regionale), ci saremmo aspettati un'immediata ripresa delle procedure concorsuali già in essere, con la pubblicazione della graduatoria del concorso per soli titoli – si legge in una nota – Non percepiamo nessuna volontà di procedere, nonostante il collegio dei giudici del Tar non abbia deciso la sospensiva. Siamo tutti consci che l'udienza del 10 giugno, fissata per il giudizio di merito, causa emergenza Covid 19, verrà rinviata a data da destinarsi, con il ragionevole rischio per i dipendenti di arrivare senza certezze al 31 dicembre; data prevista e improrogabile per la chiusura dell'ente». E ancora «per questi motivi, vista la grave situazione contingente e con il rischio reale per 250 tecnici di trovarsi sulla strada, chiediamo che il Presidente Solinas faccia quanto in suo potere affinché i dipendenti, prossimi al licenziamento, possano trovare una soluzione definitiva e dare così un ulteriore apporto alle aziende zootecniche».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes