Solinas irritato, verso il ritiro della delibera sugli hotel del sud Sardegna

Al governatore non è piaciuto che il provvedimento sia stato adottato in sua assenza e in un periodo così delicato a causa dell'emergenza coronavirus

CAGLIARI. Il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, nella seduta di Giunta in programma domani, potrebbe chiedere la revoca della delibera che ha dato il via libera ai due progetti per la riqualificazione dell'Hotel Le Dune a Piscinas e per la realizzazione di un albergo di lusso sulla costa di Castiadas, entrambi nel sud Sardegna.

La delibera, adottata il primo aprile scorso, ha da subito scatenato polemiche, ricevendo varie critiche da parte di ambientalisti e dell'opposizione di centrosinistra e del Movimento 5 stelle.

Su questo provvedimento lo stesso Solinas ha espresso ai suoi sorpresa e irritazione perché approvato quando il presidente della Regione Sardegna non era presente. Solinas si sarebbe irritato per la scelta di portare la delibera in Giunta in un periodo di piena emergenza, e del parere che un simile provvedimento, che prosegue un percorso avviato dalla precedente Giunta, debba comunque essere preceduto da una discussione più ampia. (ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes