Ryanair si riprende l'isola, boom di prenotazioni

Piloti convocati a Bergamo per l’aggiornamento sui nuovi protocolli sanitari In vendita i biglietti per la stagione estiva. Novità ad Alghero, si vola su Vienna

SASSARI. Il vicolo cieco in cui sembrava finito il movimento turistico diretto in Sardegna, in realtà, non è una strada senza uscita. Anzi, le prenotazioni sembrerebbero fioccare e hanno bypassato ogni tipo di incertezza maturata negli ultimi giorni. I biglietti sono disponibili, compresi quelle sulle rotte internazionali, e le vendite vanno a gonfie vele. Al punto che Ryanair, pronta a ritornare sull’isola negli scali di Alghero e Cagliari, ha convocato un briefing generale a Bergamo per aggiornare i piloti sulle nuove norme sanitarie da far rispettare a bordo. Considerato che si parla di aerei a pieno carico, non c’è spazio per gli errori. Il boom di prenotazioni di voli per l’isola avrebbe scongiurato anche il rischio di cassa integrazione che preoccupava gli equipaggi del vettore irlandese, a maggior ragione dopo il blocco dovuto all’emergenza sanitaria.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes