L'aereo è piccolo: passeggeri del Malpensa-Cagliari estratti a sorte

Il volo dalla Lombardia alla Sardegna come un viaggio di Fantozzi: prima il ritardo, poi la sostituzione del velivolo, quindi la lotteria per decidere chi doveva salire a bordo

CAGLIARI. Check in, controlli di sicurezza, attesa al terminal e lotteria per l’imbarco. E lo sfortunato estratto, resta a terra. Non è la cronaca del primo giorno delle drammatiche vacanze del ragionier Fantozzi ma l’incredibile realtà affrontata ieri pomeriggio da passeggeri del volo Alitalia Az1528, che sarebbe dovuto partire da Milano Malpensa per Cagliari Elmas intorno alle 15.45. La puntualità, però, è stata la prima cosa a saltare. Un preludio da primo assioma della legge di Murphy: se qualcosa può andar male, lo farà. E da quel momento in poi sono state diverse le cose andate male. A cominciare dall'aereo guasto e sostituito da un velivolo più piccolo con 16  posti in meno del precedente.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes