Covid, nuova impennata di contagi e una vittima in Sardegna

Nell'aggiornamento dell'unità di crisi sono 66 i casi registrati nell'isola. La donna morta a Sassari era una asintomatica  trasportata in ospedale per gravi problemi di salute

CAGLIARI. Sono 3.108 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 66 nuovi casi, 51 rilevati attraverso attività di screening e 15 da sospetto diagnostico. Si registra una nuova vittima nella provincia di Sassari, una donna, asintomatica, risultata positiva al Covid-19 in seguito al tampone eseguito per l’accesso in ospedale, dove era stata trasportata per altri gravi motivi di salute.

Le vittime nell’Isola sono 141 in tutto. In totale sono stati eseguiti 166.723 tamponi, con un incremento di 1.938 test rispetto all'ultimo aggiornamento. Sono invece 89 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+5 rispetto al dato di ieri), mentre resta invariato il numero dei pazienti (17) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.461.

Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.393 (+12) pazienti guariti, più altri 7 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 3.108 casi positivi complessivamente accertati, 504 (+9) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 308 (+10) nel Sud Sardegna, 195 (+8) a Oristano, 289 (+8) a Nuoro, 1.812 (+31) a Sassari.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes