Il Covid-19 allenta la presa: i guariti superano i contagi

Nell’ultimo bollettino 311 positivi e 353 fuori pericolo. Ma ci sono 5 nuove vittime I pazienti ricoverati sono 544, più 73 in terapia intensiva. 12mila in isolamento

SASSARI. È forse il primo segnale dell’inversione di tendenza che tutti aspettano da tempo. E, ovviamente, è anche un’ottima notizia: secondo i dati diffusi dall’ultimo bollettino dell’Unità di crisi della Regione, il numero delle guarigioni dal Sars-Cov-2 ha superato quello dei contagi. Ieri, infatti i nuovi contagiati sono stati 311 mentre i pazienti che hanno superato l’infezione sono stati 353, a cui se ne potrebbero aggiungere 77 considerato guariti clinicamente. Purtroppo, a una buona notizia ne segue una pessima: nelle ultime 24 ore il Covid-19 ha ucciso altre cinque persone.

Il bollettino. Sono quindi 20.730 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Dei 311 nuovi casi, 171 sono stati rilevati attraverso l’attività di screening mentre 140 sono stati individuati dopo un sospetto diagnostico. Il numero totale dei decessi ha raggiunto quota 432, considerando gli ultimi cinque segnalati dalla Regione. Si tratta di tre donne e due uomini dei età compresa tra i 75 e i 94 anni. Tre di loro erano residenti nella provincia di Sassari e due rispettivamente nelle province di Oristano e Sud Sardegna. Il calo dei contagi questa volta non ha fatto il paio con il calo dei tamponi. Anzi. Dei 367.115 test effettuati in totale, ben 4.189 sono stati effettuati nelle ultime 24 ore. In aumento, invece, il numero di persone costrette a ricorrere alle cure ospedaliere. Sono infatti 544 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (16 in più rispetto al dato comunicato nell’ultimo bollettino), mentre sono 73 (2 in più rispetto alle 24 ore precedenti) i pazienti che combattono contro il Covid-19 in terapia intensiva. Le persone costrette all’isolamento domiciliare sono un piccolo esercito, 12.502, mentre quelle guarite sono in tutto 7.102. Per quanto riguarda la diffusione territoriale del virus, sono in netto calo i contagi segnalati dalla provincia di Nuoro mentre il sassarese si conferma la zona più colpita dall’epidemia Dei 20.730 casi di positività complessivamente accertati nell’isola, 4.321 (76 in più rispetto all’ultima comunicazione) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 3.301 (+39) nel Sud Sardegna, 1.730 (+33) a Oristano, 3.725 (+10) a Nuoro, 7.653 (ben 153 riscontrate nelle ultime 24 ore) in provincia di Sassari. Mentre il Covid sembra allentare la presa sull’isola, anche se la situazione resta complicata, il numero delle vittime deve essere aggiornato perché ieri sera è arrivata la notizia della scomparsa dell’ex sindaco di Montresta, Antonio Zedda. L’ex amministratore aveva 62 anni e non è riuscito a superare l’infezione e le complicazioni dettate dal Covid-19.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes