Basta paura voglio vivere il mio tempo

Non sono mai stata una persona coraggiosa, ho sprecato tante occasioni per paura di buttarmi, di fallire. Il 2020 mi ha tolto molte cose e mi ha fatto capire che non bisogna sprecare il proprio tempo....

Non sono mai stata una persona coraggiosa, ho sprecato tante occasioni per paura di buttarmi, di fallire. Il 2020 mi ha tolto molte cose e mi ha fatto capire che non bisogna sprecare il proprio tempo. L’unica cosa che non si è portato via è la mia voglia di vivere, anzi l’ha alimentata. Così ho deciso di intraprendere un nuovo viaggio di crescita personale. A quest’ora, il prossimo anno, mi troverò in una qualche cittadina negli Stati Uniti d’America. Potrebbe essere un paesino californiano sull’oceano, oppure uno in mezzo alle montagne innevate. Delle persone a me ora sconosciute diventeranno la mia famiglia e si prenderanno cura di me. Forse avrò dei fratelli o sorelle, più piccoli o più grandi. Costruirò ricordi con amici che ora non ho la minima idea di come possano essere. Incontrerò persone che forse stravolgeranno la mia vita. Parlerò 24 ore su 24 una lingua che non è la mia. Magari vivrò l’anno più bello della mia vita, ma tutto è avvolto da un'enorme incertezza. Paura? Sì, tanta. Sarà difficile non poter sentire per nove mesi la dolce voce di mia madre che mi parla, né i caldi abbracci di mio padre quando sono giù di morale, né le risate di mio fratello. Sarà dura non poter vedere per tanto tempo la persona che più ho amato da quando ho scoperto cos’è l’amore e che rende sorprendente anche la monotonia. Mi mancheranno i volti sorridenti dei miei amici quando passiamo le serate a chiacchierare sperduti da qualche parte, la voce di mia nonna quando mi dice che il pranzo è pronto. Avrò nostalgia della mia terra, del mare che mi ascolta quando ho bisogno di sfogarmi, della natura che mi accoglie quando ho bisogno di liberare la testa dai pensieri e di come, solo la Sardegna, riesce a farmi innamorare ogni volta che mi perdo in lei. Questa volta, però, non sarà la paura a scegliere. So che dentro di me c’è la forza per affrontare tutto ciò che desidero. Voglio abbandonare la mia comfort zone e vivere la vita come un’avventura. Sono sicura che ciò che mi riempirà il cuore di gioia sarà molto più grande di ciò che mi farà soffrire. Quest’anno le mie lacrime sono state più numerose delle risate, voglio che non sia più così. Sono talmente grata per tutto quello che ho, che non voglio più tirarmi indietro. Alle persone che amo dirò che se siamo sotto lo stesso cielo, non saremo mai così distanti. Alle persone che incontrerò invece dirò che non vedo l’ora di portare piccole dosi di felicità nelle loro vite. Mentre a chi sta leggendo questa lettera, dico di non avere timore di fare ciò che vi rende felici, di non dare alla paura la possibilità di fare le vostre scelte, di dar peso alle piccole cose, non far conto alle grandi e di cercare il buono in ogni cosa. Ho voglia di innamorarmi di nuovo della vita.

* Carola studia all’Iss “Garibaldi” della Maddalena

WsStaticBoxes WsStaticBoxes