Berlusconi fa valutare villa Certosa: 259 milioni di euro

La tenuta del cavaliere è tra le più costose al mondo: il parco è grande quanto 80 campi da calcio

PORTO ROTONDO. Ogni tanto viene fuori la notizia che Silvio Berlusconi si voglia liberare di Villa Certosa, o addirittura che se ne sia già liberato, come risultava anche ieri su Wikipedia, anche se poi si è rivelata una fake news. Quel che è certo è che il Cavaliere in Sardegna possiede un tesoro dal valore di 259 milioni di euro. Così risulta da una perizia tecnica che Berlusconi ha fatto fare sulla sua mega villa di Porto Rotondo. A firmare il documento - come riporta il Corriere della sera - è stato il geometra di fiducia dell’ex premier, Francesco Magnano, già sottosegretario alla presidenza della Regione Lombardia ai tempi di Roberto Formigoni. La perizia tecnica, aggiornata al 19 gennaio 2021, certifica un valore di 259.373.950 euro. Una cifra che la laurea tra le ville più costose al mondo. Addirittura c’è chi dice la più cara. Anche perché per anni la prima al mondo è stata la Villa Les Cèdres, a Cap-Ferrat in Costa Azzurra, appartenuta prima al re del Belgio, che Campari ha venduto nel 2019 al miliardario ucraino Rinat Akhmetov per 200 milioni di euro.



Ritornando alla perizia tecnica, il cuore della residenza - in cui Berlusconi ha ospitato tra gli altri Putin, Blair, Mubarak, Aznar, Topolanek - è la magione, con i suoi 68 vani, 181 metri quadrati di autorimessa e altri 174 di posti auto, quattro bungalow (di cui 2 accatastati A/2), due immobili denominati Cactus e Ibiscus, il teatro, la torre fronte teatro, la serra, la palestra, la talassoterapia e 297 metri quadri di orto medicinale. È indicata anche la Palappa, che forse si riferisce alla Palapa di origine Maya: una capanna senza pareti con un tetto di paglia di foglie di palma essiccate, che ha una rendita catastale di 361 euro. Il parco che circonda la Villa si estende per oltre 580mila metri quadrati, circa 80 campi da calcio.

Insomma, se Berlusconi decidesse di vendere sa bene qual è il valore della sua villa. Anche se in passato avrebbe ricevuto offerte ancora più alte. Nel 2009 si dice abbia avuto un’offerta dagli Emirati Arabi da 450 milioni di dollari. L’anno dopo sembrò che la vendita fosse andata in porto per 400 milioni di euro da parte di un imprenditore spagnolo, così riferirono i giornali di Madrid. E nel 2015 si parlò di un’offerta di 500 milioni del figlio del re d’Arabia. Ma Villa Certosa è ancora nelle mani di Berlusconi. (al.pi.)
 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes