La Nuova Sardegna

Un milione e 625mila prodotte ogni anno nell’isola

Un milione e 625mila prodotte ogni anno nell’isola

Le aziende che hanno aderito al comitato promotore per l’ottenimento del marchio arrivano da tutta la Sardegna. Si tratta della pasticceria La casa della nonna di Bolotana, il Laboratorio di pasta...

30 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





Le aziende che hanno aderito al comitato promotore per l’ottenimento del marchio arrivano da tutta la Sardegna. Si tratta della pasticceria La casa della nonna di Bolotana, il Laboratorio di pasta fresca e pasticceria di Richard Marci di Cardedu, il pastificio Contini di Santa Giusta, il pastificio Calitai di Cagliari, il pastificio Antonio Cossu di Iglesias, la ditta I Sapori d’Ogliastra di Vito Arra, il panificio La fornarina di Marco Orrù di Cagliari, il Biscottificio Demelas di Stintino, e La Sfoglia d’Oro di Sassari. Si tratta in realtà di una parte dei produttori. Secondo la Cna alimentare regionale in Sardegna si producono complessivamente una media di 1.625.000 sebadas all’anno pari a circa 1.300 quintali e per oltre un milione e 300mila euro di fatturato. Il numero di dipendenti sarebbe invece di circa 150, mentre quello degli addetti, che comprende oltre ai dipendenti, anche titolari, soci e collaboratori sale a 250. (g.f.)

In Primo Piano
La polemica

Pro vita e aborto, nell’isola è allarme per le nuove norme

di Andrea Sin
Le nostre iniziative