Assunzioni al Sud: tra le sedi dei concorsi la Sardegna non c'è

Penalizzati i candidati sardi: dal 9 all'11 giugno gli 8.582 persone parteciperanno alle selezioni in Lazio, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia, l'Isola è stata ignorata

CAGLIARI. Isolati e beffati, ancora una volta. E costretti a spostamenti a cui altri cittadini italiani non devono sottoporsi: le prove per l'assunzione rapida di 2.800 profili tecnici qualificati nelle amministrazioni delle Regioni meridionali, si terranno dal 9 all’11 giugno in Calabria, Campania, Lazio, Puglia e Sicilia. E i candidati sardi? Dovranno prendere traghetti e aerei. «La Sardegna è stata dimenticata nella scelta delle sedi per le prove scritte digitali del concorso per il Sud», protesta il deputato del Pd, Gavino Manca.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes