Covid, vaccini: boom di prenotazioni in Sardegna nella piattaforma Poste Italiane

Dal 14 maggio giorno dell'entrata in funzione del programma hanno prenotato 95mila cittadini.

CAGLIARI. È boom di prenotazioni per la vaccinazione anti Covid sulla nuova piattaforma predisposta da Poste Italiane (https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it). Dal 14 maggio scorso, data in cui il sistema è entrato in funzione, in Sardegna sono 95mila i cittadini che hanno prenotato la prima dose, con 17mila fragili e 911 richiese di somministrazioni a domicilio a soggetti non deambulanti. Salvo rimodulazioni dei quantitativi e ricalendarizzazioni, questa settimana sono attese le consegne di 8mila dosi di vaccino AstraZeneca, 57.330 Pfizer e 21.400 Johnson&Johnson. Slitta, invece, a data da destinarsi la consegna di 14.900 dosi di Moderna programmate per oggi.

Per la prossima settimana, e comunque entro la fine di maggio, sono previsti gli arrivi di ulteriori 57.330 dosi di Pfizer, 10mila di AstraZeneca e 12.300 di Johnson&Johnson. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 11.953 dosi di vaccino, per un totale di 684.966 dall'inizio della campagna, pari all'81,5% delle 840.840 dosi attualmente disponibili. La media nazionale è del 92,7%, con l'Isola che rimane sempre fanalino di coda nella campagna vaccinale nazionale. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes