La Nuova Sardegna

sulla olbia-genova 

Maxi ritardo della Moby Drea il traghetto arriva sei ore dopo

Maxi ritardo della Moby Drea il traghetto arriva sei ore dopo

OLBIA. Il traghetto Moby Drea in servizio sulla tratta Olbia-Genova ha accumulato un altro ritardo molto pesante. I passeggeri che ieri contavano di sbarcare nel capoluogo ligure intorno alle 7 del...

06 settembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





OLBIA. Il traghetto Moby Drea in servizio sulla tratta Olbia-Genova ha accumulato un altro ritardo molto pesante. I passeggeri che ieri contavano di sbarcare nel capoluogo ligure intorno alle 7 del mattino hanno potuto farlo solo dopo le 13 quando la nave è arrivata finalmente in banchina. La Moby Drea avrebbe dovuto partire da Olbia sabato alle 21.15 ma in realtà ha lasciato l’Isola Bianca solo alle 2.30, un’ora dopo essere arrivata a Olbia da Genova. Nel pomeriggio, la compagnia di navigazione avevano comunque avvisato i passeggeri del ritardo. Il viaggio si è svolto in modo abbastanza tranquillo, con i passeggeri rassegnati. Il ritardo è evidentemente una conseguenza di quello di venerdì, quando la Guardia costiera e il Rina, l’ente tecnico che si occupa delle certificazioni sulle navi, nel corso di una ispezione hanno accertato problemi tecnici ai motori tali da non autorizzare la partenza, fino alla loro risoluzione. L’operazione per la messa in sicurezza dei motori aveva richiesto diverse ore di lavoro. Gli oltre mille passeggeri, con auto al seguito, erano già stati imbarcati. La nave del gruppo Onorato, classe 1974, aveva così accumulato un ritardo di tre ore e mezzo che non è stata più in grado di recuperare.

In Primo Piano
Sardegna

Sassari, oltre duemila persone in piazza d'Italia per l'Otello

Porto Rotondo

Gli occhi di Bill Gates su Villa Certosa: il Four Season vuole acquistarla

Le nostre iniziative