Il ministro Speranza: "120mila dosi di vaccino contro la lingua blu in Sardegna"

Un allevamento di pecore colpite dal morbo della lingua blu

L'intervento al question time alla Camera: "Saranno messi a disposizione dall'assessorato regionale all'agricoltura 90 medici veterinari"

ROMA. Il ministro della Salute Roberto Speranza è intervenuto al question time alla Camera dei deputati sull'immissione di medici veterinari in Sardegna per fronteggiare i focolai di febbre catarrale (Lingua blu) negli ovini, dando confortanti notizie per gli allevatori.

«Nelle ultime settimane in Sardegna è ripresa la circolazione del virus della Blue tongue negli allevamenti di ovini. Già nelle prime notifiche di focolai, la Regione in sinergia con il ministero e il Centro di referenza nazionale presso l'Istituto zooprofilattico dell'Abruzzo e del Molise ha incrementato le misure finalizzate ad effettuare una campagna di vaccinazione straordinaria, e si è concordato di procedere alla vaccinazione nelle zone a maggior rischio di diffusione con l'utilizzo di una scorta di 120mila dosi di vaccino. I servizi veterinari locali saranno supportati da 90 medici veterinari messi temporaneamente a disposizione dall'assessorato regionale all'Agricoltura».

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes