Incendi, mezzi aerei in azione in cinque zone dell'isola

Sedici i roghi complessivi scoppiati in Sardegna nelle ultime 24 ore

CAGLIARI. Sono 16 gli incendi scoppiati oggi sul territorio regionale, cinque dei quali hanno interessato anche i mezzi aerei del Corpo forestale. In particolare, un vasto incendio è divampato in agro di Suni, località «Montagudu», il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Bosa, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dagli elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di Bosa e Fenosu. Sono intervenute 2 squadre dell'Agenzia Forestas dei cantieri di Bosa e due squadre delle Compagnie barracellari di Suni e Modolo. L'incendio ha percorso una superficie di circa 2 ettari di bosco. Nell'incendio in agro del Comune di Loceri località «Flumini», il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Lanusei, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell'elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di San Cosimo, sono intervenute due squadre dell'Agenzia Forestas dei cantieri di Cardedu. L'incendio ha percorso una superficie di circa 1.000 metri quadri di sughereta.

Un altro rogo è scoppiato a Las Plassas, località «Piano Porcilis», il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Barumini, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dagli elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di Villasalto e Sorgono. È intervenuta una squadra dell'Agenzia Forestas del cantiere di Barumini, due squadre delle Compagnie barracellari di Tuili e Villamar e una squadra dei VVF di Sanluri. L'incendio ha percorso una superficie di circa 10 ettari di incolti. In agro di Villanovafranca, località «Bruncu Friarosu», lo spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Barumini, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dagli elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di Villasalto e Sorgono.

È intervenuta una squadra di volontari dell'associazione PROTCIV Guasila. L'incendio ha percorso una superficie di circa 3 ettari di stoppie. Infine in agro di Bari Sardo, località «Tramalitza», il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Tortolì, coadiuvata dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Jerzu e da quello elitrasportato a bordo dell'elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di San Cosimo. È intervenuta una squadra dell'Agenzia Forestas del cantiere di Cardedu e una squadra di volontari dell'associazione Ecoklub di Barì Sardo. L'incendio ha percorso una superficie di circa 3.000 metri quadri di eucalipteto. (ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes