Cagliari capitale del grande padel

Dal 6 al 12 dicembre in programma la seconda edizione delle Cupra Fip Finals

SASSARI. Sei giorni di grande padel in Sardegna. Con sedici nazioni in campo, cinque continenti e 64 coppie tra le migliori al mondo tornano in Sardegna dal 6 al 12 dicembre i big mondiali della racchetta per le Cupra Fip Finals 2021. È la seconda volta che la Federazione internazionale di padel sceglie Cagliari per la sua manifestazione di punta: Palazzetto dello Sport e circolo di Monte Urpinu. E questo a pochi mesi di distanza dal World Padel Tour Sardegna Open 2021 di settembre tra Bastione e Tennis club.

Grandi favoriti? Non gli italiani- per il momento- ma gli spagnoli e gli argentini, i pionieri della disciplina che sta spopolando in tutto il mondo. In palio un montepremi di 40mila euro (distribuito, per la prima volta, in parti uguali tra le coppie maschili/femminili iscritte al torneo), tra i più ricchi nel panorama internazionale del padel.

Le “Cupra Fip Finals” di Cagliari sono il torneo finale del “Cupra Fip Tour”. Sarà il clou di un calendario di eventi per un totale di 18 tappe tra Spagna, Italia, Emirati Arabi, Germania, Uruguay, Egitto, Giappone, Messico.

Dal 6 dicembre le qualificazioni con in campo le migliori coppie maschili/femminili. Le Finali, sia maschili che femminili, sono in programma domenica 12 dicembre (sul campo centrale del Palazzetto dello Sport di Cagliari). Potranno accedere alle Finals le coppie vincitrici (maschili/femminili) dei tornei “Fip Star”, disputati nella stagione in corso, ed i migliori atleti del Fip Tour, a partire dalla posizione n°17 della classifica, quindi gli emergenti del circuito internazionale, oltre alle coppie che hanno disputato almeno 3 prove Fip, indipendentemente dalla categoria.

Il torneo sarà visibile sulla piattaforma “SuperTennis” (in live streaming) ed è in dirittura d’arrivo l’accordo con Sky Sport, a partire dagli ottavi di finale: il broadcaster tv trasmetterà in diretta, su un canale dedicato, tutti i match in programma sul campo centrale del “PalaPirastu”. La messa in onda delle gare ufficiali avverrà inoltre sul canale YouTube della Fip.

Cagliari si conferma quindi la capitale internazionale del padel, un’occasione per promuovere la Sardegna attraverso i grandi eventi anche nei periodi lontani dalla stagione estiva. Le Finals, sotto l’egida della Fip e grazie al contributo dell’Assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio, vedono la collaborazione tecnica della Federazione Italiana Tennis. (g.z.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes