Cazzaniga di nuovo a Le Iene e sulla tv brasiliana

Il pallavolista che credeva di avere un rapporto con una modella: «Mi spiace non stare con lei»

SASSARI. La paradossale vicenda di Roberto Cazzaniga, il pallavolista italiano che per 15 anni ha intrattenuto una relazione vittuale con una donna sarda credendo che fosse una famosa modella brasiliana e che in questa strana amicizia ha dissipato centinaia di migliaia di euro, varca i confini nazionali. E non poteva essere altrimenti, visto che una delle protagoniste, per quanto inconsapevole e ignara di tutto, abita nell’altro emisfero. Del caso Cazzaniga si parla anche in Brasile: il 42enne italiano è stato intervistato dall’emittente RecordTV. Alla televisione brasiliana il pallavolista italiano ha parlato anche della bellissima top model Alessandra Ambrosio: «Ovviamente mi dispiace non stare con lei, perché come tutti sanno è una bellissima donna — ha detto il giocatore —. Ma chissà, tra noi può nascere un’amicizia. In questo momento credo poco nell’amore, ho bisogno di superare un trauma di 15 anni».

Intanto sul profilo Instagram della modella brasiliana è un florilegio di commenti sulla vicenda che ha visto protagonista l’atleta italiano. Qualcuno, sotto una foto in bikini della ragazza, ha commentato: «Ora all'italiano viene un infarto». Quancun altro è più esplicito: «Che dici del fidanzato italiano che ti ama da 15 anni?». Gli emoticons che seguono abbondano di faccine sorridenti.

Ieri della vicenda si è nuovamente occupata la trasmissione di Italia Uno “Le Iene” che per prima aveva portato alla luce questa storia che ha solo una protagonista del tutto consapevole: Maya, alias Valeria Satta, la donna con cui Cazzaniga intratteneva un rapporto virtuale credendo che fosse tutt’altra persona. In 15 anni Cazzaniga avrebbe speso per lei e alcune sue amiche una cifra intorno ai 700mila euro.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes